ASCOLTA LA TUA RADIO PREFERITA CLICCANDO SUI PULSANTI A DESTRA DEL PLAYER! Caricamento in corso...
CLOUDBUSTING
LA CULTURA OLTRE L’INTRATTENIMENTO

LA CULTURA OLTRE L’INTRATTENIMENTO

 Vota!
208
0
venerdì, 07 dicembre 2018
Ultime News

Valorizzazione dell’identità territoriale, creatività, solidarietà: questi i punti cardine della seconda edizione della manifestazione culturale “La Sesta essenza del Natale”, che si svolgerà sabato 8 e domenica 9 Dicembre nello scenario di piazza Cotugno, sulla suggestiva sponda del lago di Ganzirri. Organizzata dall’associazione Sobjective (La Prima Associazione di Comunicazione Responsabile), con la collaborazione dell’avvocato Giusi Zangla, ideatrice del progetto, e sotto il patrocinio del Comune di Messina, la kermesse artistica e culturale prevede l’esposizione di prodotti artigianali, laboratori creativi e intrattenimento per tutte le età, il tutto intervallato dalle celebrazioni religiose che si svolgeranno nella vicina parrocchia di San Nicola di Bari (fronte piazza Cotugno).

626e3577-d05a-4769-8bdd-9f2ccf0e879cProtagoniste indiscusse della Sesta Essenza saranno le creazioni di artigiani e hobbisti, categoria poco considerata e non sempre apprezzata nella realtà messinese, come ha spiegato Anna La Motta, rappresentante degli hobbisti, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento. Prodotti unici nel loro genere, originali e irripetibili, frutto di grande ingegno e manualità, simboli di una ritrovata voglia di valorizzazione dell’identità locale e del cosiddetto city branding. Ecco perché, durante l’evento, sarà possibile anche partecipare alle varie attività di laboratorio creativo, con il fine di mantenere in vita e tramandare la tradizione di arti e mestieri popolari, che rappresentano il cuore pulsante del patrimonio territoriale.

Fine ultimo della manifestazione è dare voce agli aspetti artistici, storici e culturali del luogo, come ha sottolineato anche il presidente dell’associazione Sobjective, Carmen Fiore; luogo che, in questo modo, riprende vita anche nel periodo invernale e non soltanto durante lo scontato viavai della stagione estiva. Non è infatti casuale la scelta delle due giornate dell’8 e 9 Dicembre, date in cui, oltre alle numerose iniziative natalizie cittadine, prendono avvio, proprio nel territorio della sesta circoscrizione (dalla quale prende il nome l’evento), diversi incontri religiosi e non. Ad arricchire le due giornate, infatti, saranno anche le attività ricreative organizzate dalla parrocchia di San Nicola, che, oltre alla celebrazione della Santa Messa dell’Immacolata, prevedono la benedizione dei Bambinelli, l’inaugurazione del Presepe sul lago con successive visite guidate, canti natalizi e concerti in chiesa. Inoltre, grazie alla partecipazione della Proloco di Capo Peloro, sarà possibile effettuare dei tour creati ad hoc nel Borgo Marinaro di Ganzirri, con annesso giro in barca sui laghi.

IMG_9922Ma la Sesta Essenza non è solo creatività e tradizione; per l’intera durata dell’evento (Sabato dalle 10 alle 24 e Domenica dalle 9 alle 23), sarà possibile, infatti, sostenere i progetti del Comitato Nazionale contro la Meningite, tramite libere donazioni che diventano simbolo del grande valore che la manifestazione riserva alla solidarietà e incarnano la vera essenza dello spirito natalizio, fatto di gesti disinteressati e altruisti.

Divertirsi, confrontarsi, crescere insieme, vivendo la comunità a tutto tondo e creando una rete territoriale solida e ben ramificata, che pianta le sue radici nella sinergia tra la piena disponibilità delle autorità competenti e il lavoro di coloro che hanno speso anima e cuore per la realizzazione di un progetto nato dal semplice desiderio di “fare di più”.

Diva Famà

share

Comments are closed.

Radio Amore Menu